Situazione in Spagna

Podenco e Galgo

Ci occupiamo principalmente di podencos e levrieri spagnoli. Un paese dove la caccia e la corsa non ha regolamentazioni adeguate e punizioni severe per maltrattamenti ad animali.

Il levriero ed il podenco sono fra le razze più antiche. Nascono come cani da caccia ed in seguito utilizzati come cani da compagnia e per le loro doti i levrieri anche come cani da corsa. Arrivati ad oggi la caccia e la corsa sono considerati sport. Il cane si è trasformato in una macchina e non più considerato un essere vivente. I profitti hanno completamente oscurato qualsiasi sentimento di pietà e compassione.
Invecchiando, ferendosi, non più abili in quello che gli viene chiesto di fare sono inutili e letteralmente buttati via come una scarpa vecchia. Dalle stesse persone che li hanno sfruttati sono abusati, seviziati e maltrattati nel peggiore dei modi.
Conoscendo il loro passato, guardare questi animali negli occhi lascia un segno nell'anima che non si dimentica. Molti sono abituati a vedere immagini di podenco in gare di caccia all'aperto accarezzati dai loro cacciatori ed in splendida forma e levrieri che corrono nei cinodromi, sani e perfetti.
Purtroppo la maggiornanza di loro nella realtà vivono in luoghi bui, freddi, piccoli, in mezzo alle loro feci, liberati solo al momento del bisogno, cibo poco e di pessima qualità.
Molti cacciatori non vaccinano, non sterilizzano, non curano malattie. Molti allenatori drogano, danno mangime scadente, li tengono il 90% della vita in gabbie di metallo e con la museruola per non autoferirsi dallo stress.
Quando invecchiano o si feriscono sono uccisi impiccati, murati vivi, bastonati, lasciati senza acqua e cibo, abbandonati in luoghi desolati impossibilitati a scappare perchè legati, gambe mozzate, orecchie tagliate per non riconoscere il chip, trascinati con automezzi sino alla morte e lasciati lì.
Vengono anche abbandonati nelle perreras (canili spagnoli) dove è in vigore una legge che permette la soppressione degli animali dopo 10/20 giorni dall'ingresso in canile.
Il business creato attorno a questi cani ha creato a sua volta una facciata di immagine in cui vediamo collaborazione tra cacciatori/galgueros/trainers con associazioni di adozione. Pubblicità in cui amorevolmente non abbandonano i cani a fine attività e contribuiscono a dare una nuova vita.
Purtroppo la realtà dimostra che il numero di levrieri abusati, abbandonati e uccisi è troppo elevato e non corrisponde all'immagine data al pubblico. Le associazioni che si occupano di levrieri ed i movimenti atti a salvarguare la razza ogni anno aumentano a dimostrazione della vastità del problema non ancora affrontato in molti paesi con leggi adeguate e severe.
Noi siamo contrari sia alla caccia che al mondo delle corse, il cosiddetto greyhound racing. In merito alla caccia per noi oggi non è più un mezzo per procacciarsi cibo, ma solo uno strumento per il piacere personale che dà senso di "potere" su un essere vivente indifeso. La corsa con i levrieri dovrebbe essere abolita. Decidere il destino di una vita negando la libertà di viverla degnamente imponendo scelte dettate esclusivamente da un nostro interesse e che soprattutto hanno un tasso di mortalità e incidenti elevato è assolutamente da abolire.

Rifugi e Perreras spagnoli

Le Perreras sono i canili spagnoli in cui (per legge) i gestori possono sopprimere i cani dopo 10/20 giorni dall'arrivo. Esistono anche rifugi dove i cani vengono recuperati e messi in sicurezza. Purtroppo molti in pessime condizioni.

continua
Trasporti e Associazioni

Una parentesi desideriamo dedicarla ai trasporti dalla Spagna ed al mondo delle associazioni di volontariato nei confronti di questi cani. Cresciute di numero e non sempre di pari passo con la professionalità ed onestà.

continua
I costi per salvarli

Purtroppo la sola volontà non basta. I costi variano in base a tanti fattori ed in linea generale inizialmente sono generici per tutti: analisi, vaccini, sterilizzazione, pensione o rifugio se non vi è disponibilità di stallo gratuito.

continua

Il tuo aiuto è ben accetto.. in qualque forma tu possa Aiuta